Nei giorni 15 e 16 ottobre 2015, Milano ospiterà il X Tavolo Nazionale dei Contratti di Fiume, e permetterà, grazie alla concomitanza con EXPO2015, alla comunità dei Contratti di Fiume di tornare ad incontrarsi in un ambito di profilo internazionale.

Le due giornate di lavoro consentiranno ai partecipanti di avere una ampia panoramica sulle esperienze in corso e sui risultati raggiunti dai Contratti di Fiume, favorendo lo scambio di idee e testimonianze.

Il X Tavolo si concentrerà sulla "Buona governance" quale occasione di miglioramento delle politiche sull'acqua, evidenziando il ruolo chiave delle Regioni e delle comunità locali nel determinare il cambiamento: i Contratti di Fiume sono processi che producono beni pubblici con effetti di governo.

Il percorso di avvicinamento al X Tavolo nazionale dei Contratti di Fiume è ricco di occasioni di incontro. Vi segnaliamo:

- Veneto: 3 Agosto 2015, ore 17:30, Convegno sui Contratti di Fiume "Fiumi e comunità, un impegno di tutti",  Auditorium Cattolica Assicurazioni, Roncade (TV);

- Emilia-Romagna: 24 settembre 2015, ore 14:30, Giornata sulle Direttive Acque ed Alluvioni, Coordinamento ed integrazione nella gestione dei territori fluviali - Dagli Strumenti di governance allo sviluppo locale, Convegni Esonda,  Ferrara Fiere, Ferrara (FE);

- Lombardia: 25 settembre 2015, Giornata dedicata alle acque e ai suoli organizzata da Regione Lombardia in collaborazione con AIPIN, Palazzo Lombardia, Sala Biagi, Milano (MI).

Vi informiamo inoltre che anche quest'anno, in occasione del X Tavolo Nazionale, si avvia il consueto invito a presentare proposte - Call For Papers - rivolto sia al mondo accademico e della ricerca che a quello degli operatori e portatori d'interesse con esperienze significative da presentare. La data di scadenza per la presentazione delle proposte sarà il 21 settembre 2015.
Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito www.altascuola.org o contattare direttamente la segreteria del Premio X Tavolo all'indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  o al telefono 075973399.

Infine, il programma prevede anche la  messa in scena di una rappresentazione teatrale sulla "Tragedia dei beni comuni" a cura di UNESCO WWAP, che coinvolgerà i partecipanti sia come spettatori che come attori.Milano X tavolo CDF